copertina

ALESSANDRO PAVOLINI la vita, le imprese e la morte dell’uomo che inventò la propaganda fascista

16,50

Autore: Giovanni Teodori

Edizioni: Castelvecchi

Pagine: 252

Cm: 21×14,50

Esaurito

Categoria:

Descrizione prodotto

Chi era Alessandro Pavolini, figura eminente del fascismo, nonché artefice della macchina propagandistica messa in piedi dal regime mussoliniano? Cosa unisce, in una sola figura, l’intellettuale e lo squadrista, il Ministro della Cultura Popolare e il comandante delle brigate nere?
Documentato e puntuale, il saggio di Giovanni Teodori indaga, attraverso la figura di Alessandro pavolini, un periodo cruciale per la storia italiana. E accanto alla vita, alle imprese e alla morte a cui andò incontro l’uomo che inventò la propaganda fascista, indaga un percorso umano e intellettuale particolarmente significativo in rapporto all’intera società italiana.